Alfredo Balducci, drammaturgo

 

English Français Castellano Deutsch Pycckий Hrvatskij

Cpпckиj Português Eλληνικά Türkçe Italiano Български Shqip

 

 

 

 

 

Alfredo Balducci è nato a Livorno, ma da molti anni risiede a Milano. Ha scritto numerosissimi lavori teatrali di genere drammatico e satirico ironico, una ventina dei quali sono stati rappresentati: Piccolo Teatro di Milano, Teatro Stabile di Trieste, Teatro Sistina di Roma e altri.

 

Ha ricevuto otto primi premi teatrali (sette nazionali ed uno internazionale: il Pirandello – Brecht project di New York, dell’aprile 1997, dove è stato rappresentato nel novembre 1998). Premi nazionali: Riccione, Pirandello (Agrigento), Istituto del Dramma Italiano, Anticoli Corrado, Pozzale, Giuseppe Fava. L’ultimo è stato il Luigi Antonelli dell’autunno 1998.

 

Tradotto in francese, inglese, spagnolo, sloveno, ceco, russo, greco, romeno e serbocroato. Rappresentato in diversi paesi stranieri.

 

I suoi testi sono pubblicati su “Sipario”, “Il dramma”, “Ridotto”, su altre riviste teatrali italiane e straniere, e nella collana “Teatro italiano contemporaneo”, a cura della Società Italiana Autori Drammatici.

 

Ha collaborato con la Rai Tv, la Radio della Iugoslavia, la Radio e la Televisione svizzera, Telemontecarlo e con la Radio greca.

 

I maggiori critici teatrali italiani hanno scritto delle sue opere (Jacobbi, De Monticelli, Possenti, Terron, De Chiara, Prosperi ed altri). Roberto Rebora ha pubblicato su di lui una monografia critica apparsa nella “Rivista italiana di drammaturgia”.

 

 

 per ogni eventualità, rivolgersi ad:

 

Alessandro Balducci      Via Cicco Simonetta, 12      20122 Milano     Italia

 

Telefoni: (+39) 02.58.10.79.79          (+39) 338.83.02.412

 

Fax: (+39) 02.89.95.01.51     –     email: alessandrobalducci@tiscali.it

 

 

 

Alcuni pareri sui suoi lavori     Profilo critico

Le schede dei testi       Leggi o preleva i testi

Un'intervista all'autore     Estratti da opere storico – letterarie

Intervento al convegno su Ruggero Jacobbi

Un cinegiornale Luce del settembre 1961

 

 

Vuoi inserire il richiamo a questo sito fra i tuoi collegamenti?

Premi col tasto destro del mouse sull'immagine gialla a destra, scegli "Copia" e poi incollala sulla tua pagina.

 

Minima risoluzione video consigliata: 800 X 600

 

Dal 13 febbraio 2004 le visite a questo sito sono state: